Trasporto individuale dei farmaci: massima qualità con le borse isotermiche validate

Una delle fasi più critiche della logistica farmaceutica è quella del trasporto, durante il quale deve essere assicurata la massima protezione per i farmaci, e spesso si parla esclusivamente del trasporto in sé, dimenticandosi di un elemento chiave: i contenitori. Questo aspetto diventa ancora più importante quando si tratta di un trasporto individuale.

Secondo le linee guida delle Buone Pratiche di Distribuzione (GDP), infatti, “i medicinali devono essere trasportati in contenitori che non abbiano effetti negativi sulla qualità dei prodotti e che offrano un’adeguata protezione delle influenze esterne, inclusa la contaminazione”.

Quindi, per evitare danni economici e reputazionali (il deterioramento dei medicinali porta grossi rischi per gli utenti finali), è necessario, tra le altre cose, prestare una particolare attenzione alla scelta dei contenitori utilizzati per il trasporto.

Le soluzioni di Air Sea Italia per il trasporto individuale di farmaci
Per aiutare le aziende ad ottenere la massima conservazione durante il trasporto individuale di farmaci, Air Sea Italia progetta, collauda e qualifica borse isotermiche validate, ideali per gli ISF, per i pazienti e per chiunque abbia necessità di trasportare piccole quantità di specialità farmaceutiche.

La tenuta delle borse è stata testata simulando le modalità di impiego sia durante il periodo estivo che durante quello invernale, così da garantire ottime performance termiche in ogni condizione. Inoltre, le borse Air Sea Italia sono le uniche in Italia ad essere validate da un laboratorio accreditato ACCREDIA secondo la UNI CEI EN ISO 17025:2005.

I vantaggi delle borse isotermiche Air Sea Italia

Autonomia nei range + 15°/25°C e +2°/+8 °C, consentendo così all’utilizzatore di raggiungere la sua destinazione, sia essa l’abitazione oppure un luogo di vacanza.
Struttura rigida in poliuretano e un rivestimento in nylon esterno/interno
Robustezza e leggerezza
Facili da maneggiare grazie al montaggio su trolley
Personalizzazione delle dimensioni e delle grafiche (logo, colore, accessori)

Per ottenere il massimo risultato, le borse devono essere utilizzate in abbinamento a piastre refrigeranti, le quali devono essere controllate periodicamente, per constatarne l’integrità.

Migliore qualità al paziente, minori rischi per l’azienda
Rispettare le linee guida delle Buone Pratiche di Distribuzione è fondamentale per 3 motivi:

Evitare sanzioni
In caso di violazione delle disposizioni previste dalle Buone Pratiche, le aziende possono andare incontro a sanzioni economiche importanti.

Evitare perdite economiche
Il deterioramento e la conseguente impossibilità di utilizzo dei farmaci rappresenta un danno economico per le aziende.

Preservare la reputazione aziendale
In caso di cattiva conservazione, i farmaci possono rappresentare un pericolo per i pazienti. Questo può avere gravi ritorsioni sull’immagine dell’azienda, il che, sul lungo periodo, si può trasformare in un danno economico.

Alla luce di queste considerazioni, è facile capire perché garantire la corretta conservazione tramite l’utilizzo delle borse isotermiche validate risulti così importante.

Per maggiori informazioni sui prodotti disponibili, non esitate a contattarci.