Sistemi Isotermici Validati di ultima generazione

Questi sistemi isotermici sono costituiti da pannelli di polvere di silicati posti sottovuoto all’interno di plastica metallizzata; il vuoto viene assicurato nel tempo con l’utilizzo di “pompe molecolari”. La parte refrigerante è composta da brick contenenti liquido eutettico in grado di stabilizzarsi ad una determinata temperatura dopo essere stato opportunamente condizionato. Gli accumulatori di freddo di questo tipo vengono chiamati Phase Change Materials (PCMs) e sono costruiti in modo tale che sei pannelli si incastrano l’uno nell’altro a rivestire le pareti interne del Sistema Isotermico consentendo di avere un vano merci con una temperatura uniforme in ogni suo punto.

Queste tipologie di Sistemi Isotermici Validati consentono di ottenere i range di temperatura richiesti (+2/+8, -20°C) per spedizioni fino a 96/120 ore con temperatura ambiente di tipo “equatoriale” con dei pesi nettamente inferiori a sistemi che utilizzano il PSE.
Le dimensioni del vano merci possono essere di qualche litro fino a contenere un pallet allestito. Il costo di queste tipologie di prodotto è sufficientemente elevato e pertanto questi modelli vengono utilizzati all’interno di un processo di reverse logistics.